Museo Carlo Bilotti

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Eventi > La sottile linea tra classica e pop: la lezione anglosassone, dal...
14/05/2017

La sottile linea tra classica e pop: la lezione anglosassone, dal grammofono al grande schermo

Tipologia: Concerto

Concerto nell'ambito dell'iniziativa     Nel week-end l'arte si anima  realizzato da Roma Tre Orchestra in collaborazione con The Palm Court Quartet

Continuano gli eventi nei piccoli musei a ingresso gratuito durante l’orario di apertura al pubblico.
Domenica 14 maggio andrà in scena alle ore 11.30 al Museo Carlo Bilotti il concerto La sottile linea tra classica e pop: la lezione anglosassone, dal grammofono al grande schermo realizzato da Roma Tre Orchestra in collaborazione con The Palm Court Quartet.

La formazione composta da David Simonacci, Marco Palmigiani (violini), Lorenzo Rundo (viola) e Giorgio Matteoli (violoncello) restituirà le sensazioni della tradizione musicale anglosassone del XX secolo attraverso un programma che spazierà dalla musica classica al pop, dal jazz alla musica per film. In repertorio i brani più celebri di John Williams, Henry Mancini, Andrew Lloyd Webber, Vincent Youlmans, George Gershwin, Cole Porter, Buck Ram, Hoagy Carmichael.

Informazioni

Luogo
Museo Carlo Bilotti
Orario

Domenica 14 maggio 2017 ore 11.00

Biglietto d'ingresso

Concerto e ingresso gratuiti

Gratuito
Informazioni

Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

@Museiincomuneroma
 @museiincomune
 @Museiincomuneroma
#ArtWeekEnd

Promossa da
Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Organizzazione

Zètema Progetto Cultura

Con la collaborazione di

Roma Tre Orchestra

torna al menu di accesso facilitato.