Oreste e Pilade

Giorgio de Chirico, Oreste e Pilade
Autore: 

Giorgio de Chirico

Tipologia : 
Scultura
Anno: 
Tiratura VI/VI, 1965, da una terracotta del 1940
Materia e tecnica: 
bronzo
Dimensioni: 
h 28 cm
Provenienza: 
Inventario: 
Collezione: 

Un omaggio al tema dell’amicizia, rappresentata dai due epici amici che furono inseparabili anche nell’impresa disperata di Oreste, matricida per vendicare l’uccisione del padre da parte della madre Clitennestra e del suo amante, Egisto. Uno dei titoli con cui l’opera fu conosciuta dall’inizio, Amici antichi, restituisce maggior senso al gesto della figura di sinistra che poggia affettuosamente la mano sopra la spalla del vicino e alle due teste poggiate una contro l’altra. Il tema è comunque affrontato col consueto motivo dei manichini con le teste a uovo, con il ventre ricoperto da una proliferazione di edifici antichi che, nei dipinti di de Chirico, li caratterizzano quali archeologi.

Opere della sala

La sala

Le altre sale

Potrebbe interessarti anche