Museo Carlo Bilotti

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Percorsi per sale > Sala 2 > Guerriero reggente un cavallo alla briglia
Giorgio de Chirico
Guerriero reggente un cavallo alla briglia
Dipinto
1953 circa
olio su tela
60 x 80 cm

Un cavallo impennato, l’occhio inquieto, la coda e la criniera agitate, cerca di divincolarsi dalla presa di un cavaliere in piedi di fronte a lui quasi nudo e col capo ricoperto da elmo e pennacchio; sullo sfondo a destra, adagiato su di un’altura, un castello rinascimentale, dal sapore urbinate o ferrarese, domina la spiaggia e il paesaggio. L’insieme evoca atmosfere barocche alla Rubens e poemi rinascimentali. L’espressività della scena è resa con una tecnica pittorica nervosa, con un segno deciso e forte che caratterizza tanto le figure quanto il paesaggio in cui mare e cielo si uniscono nei toni cupi delle pennellate dense e corpose.

Provenienza: Galleria d'Arte La Bussola, Torino; Collezione Ferrari, Novara

torna al menu di accesso facilitato.